“Vias Animae” – Le strade ritrovate

Conferenza Stampa: Le nuove forme di ospitalità per vivere i sentieri e i corsi d’acqua del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi
Data: 21 aprile 2017
Località: Sala Convegni Centro Operativo Romagna Acque Società delle Fonti S.p.a. Capaccio – Santa Sofia
Ore: 10:00

Il progetto che sarà presentato prevede interventi legati al settore turistico in territori compresi nei tre comuni appenninici: Bagno di Romagna – Santa Sofia – Premilcuore. Il Progetto “Vias Animae – Le strade ritrovate”, partendo dalla consapevolezza dell’importanza che riveste nel panorama italiano il Parco Nazionale, vuole proiettare questo territorio verso un turismo moderno, orientato al benessere, allo sport e alla natura. Infatti, se è vero che già oggi questi territori sono meta di visitatori, è vero anche che gli orientamenti stanno mutando e bisogna essere pronti ai cambiamenti, nel settore turistico in particolare. Ecco perché con la condivisione del progetto in questione, si è voluto legare questi territori con un’amplissima trama di percorsi che si snodano e collegano le eccellenze ambientali dei tre comuni e il Parco Nazionale.

Intervengono:
Daniele ValbonesiSindaco del Comune di Santa Sofia
Marco BacciniSindaco del Comune di Bagno di Romagna
Marco MenghettiSindaco del Comune di Premilcuore
Luca Santini Presidente del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi
Tonino BernabèPresidente di Romagna Acque Società delle Fonti S.p.A.
Andrea CorsiniAss. Regionale al Turismo Regione Emilia Romagna

Per informazioni: Idro Ecomuseo delle Acque di Ridracoli tel. 0543 917912